Conto corrente gratis b1 Home dedicato ai giovani

Pubblicato da alle 11:18 in Conto Corrente Online

Il conto corrente b1 Home, di Cassa di Risparmio di Alessandria, è un conto corrente a condizioni economiche e predeterminate, dedicato ai giovani che hanno iniziato a  lavorare o che siano impegnato in un corso di studi, e che abbiano pertanto alcune specifiche esigenze di risparmio e di gestione delle proprie giacenze, che tale rapporto si propone di soddisfare.

Grazie alla titolarità del conto corrente b1 Home sarà possibile

  • accreditare periodicamente lo stipendio sul rapporto,
  • ricevere e inviare i più comuni pagamenti interbancari (es. bonifici ordinari in Italia e all’estero),
  • ricaricare la propria utenza di telefonia mobile,
  • accedere alla propria banca,
  • operare sul proprio conto corrente con transazioni informative e dispositive, in qualsiasi momento con l’internet banking.

Il conto corrente gratuito se il cliente ha meno di 27 anni, permetterà alla clientela di poter disporre di una carta bancomat gratuita con la quale prelevare gratuitamente in tutti gli sportelli della tua banca, in aggiunta a 12 prelevamenti all’anno su altre banche, e di una carta di credito Classic, una carta di credito utilizzabile anche su internet, in maniera sicura, e a prezzo scontato.

Il conto corrente permette di poter avere accesso anche a servizi esclusivi, come il be1 Save, un piano di accumulo del capitale sicuro e senza rischi, integrato al conto corrente principale, che consentireà al cliente di scegliere quanto versare, quando versare, e impostare eventualmente una soglia di giacenza del conto corrente con il quale investire automaticamente i propri soldi sul rapporto di deposito ad alta remunerazione, da controllare in qualsiasi momento attraverso i servizi di internet banking.

E’ utile consultare attentamente i fogli illustrativi reperibili sul sito internet dell’istituto così come presso ogni sua filiale per avere maggiori dettagli sulle condizioni applicate, prima di sottoscrivere qualsiasi tipo di contratto.

No Commenti

Comments RSS

Lascia un commento