Nuovo prodotto, Prestitempo ContoCarta

Pubblicato da alle 08:52 in Conto Corrente Online

Tra i nuovi servizi offerti da Prestitempo c’è anche la contocarta, una carta prepagata dotata di codice IBAN, scollegata da qualsiasi conto corrente, che permetterà alla clientela di disporre di uno strumento di prelevamento e di pagamento sul quale effettuare tutte le principali operazioni che potrebbero essere altresì effettuate su un tipico e ordinario conto corrente.

La possibilità di attribuire alla carta un codice IBAN, di fatti, permetterà al cliente di

  • pagare le bollette e le altre utenze domestiche,
  • effettuare bonifici,
  • pagamenti e acquisti (anche online),
  • disporre versamenti e prelevamenti,
  • accreditare lo stipendio o la pensione.

Il tutto, con un conto corrente online senza andare allo sportello, e beneficiando delle numerose funzionalità di gestione automatica a distanza che il gruppo Deutsche Bank offre a tutti i titolari di tale strumento di pagamento.

Per coloro che richiedono la carta entro il 30 giugno 2012, le condizioni economiche sono di particolare interesse.

Il contratto prevederà l’azzeramento

  •  del canone mensile,
  • dell’imposta di bollo,
  • dei prelevamenti effettuati in euro,
  • dei bonifici,
  • delle operazioni online e al telefono,
  • dei pagamenti,
  • delle operazioni di rifornimento del carburante
  • dell’invio dei brevi messaggi di testo sul proprio cellulare, per le notifiche all’operatività effettuata con la carta.

Lo strumento sarà ricaricabile in qualsiasi momento attraverso bonifico, accredito diretto dello stipendio o della pensione, versamento in contanti presso le ricevitorie Sisal (al costo di 3 euro). Sarà possibile ricaricare la carta fino a un massimo di 50 mila euro complessivi.

Chi richiede la carta-conto di Prestitempo, potrà partecipare a un interessante concorso a premi, che metterà in palio un iPod nano da 8 gigabyte, o un buono benzina.

Per maggiori informazioni, per il regolamento dell’iniziativa, moduli di richiesta della carta e tutte le informazioni aggiuntive è utile consultare il sito internet www.prestitempo.it.

No Commenti

Comments RSS

Lascia un commento