Estratto Conto

Pubblicato da

L’estratto conto è il documento, cartaceo o in formato elettronico, inviato dalla banca in cui si notifica al correntista tutte le operazioni effettuate sul suo Conto Corrente, in riferimento ad un dato periodo di tempo.

L’estratto conto contiene molte informazioni, tra cui:

  • saldo iniziale e finale del periodo di riferimento;
  • operazioni effettuate nel corso del periodo considerato (come i prelievi);
  • commissioni applicate dalla banca per le operazioni del correntista;
  • spese di tenuta e amministrazione del conto;
  • interessi creditori e interessi debitori;
  • notifica che il conto sia andato "in rosso" nell’arco di tempo di riferimento.

L’estratto conto consente al correntista di tener traccia dei movimenti bancari e delle operazioni effettuate sul suo conto corrente, così da monitorare in modo adeguato i propri movimenti e le relative spese.

Una volta controllati i movimenti a debito e a credito, si devono valutare le spese addebitate dalla banca per il servizio di conto corrente:

  • le spese addebitate nel trimestre per le operazioni di conto;
  • il tasso di interesse maturato sulle somme depositate sul conto corrente;
  • gli interessi passivi e le spese addebitate nel caso si utilizzi un fido di conto corrente o  scoperti di conto non autorizzati.

L’estratto conto viene inviato con una frequenza stabilita dal titolare del Conto Corrente: può essere inviato ogni mese, ogni tre mesi, ogni sei mesi, ogni anno.

Nel controllare con attenzione ogni estratto conto, è utile inoltre accertarsi che non vi siano errori, omissioni, prelevamenti non autorizzate, ecc. In presenza di anomalie è possibile contestare l’estratto conto, per iscritto entro 60 giorni dal ricevimento dello stesso (dopo questo periodo, le risultanze contabili dell’estratto conto sono ritenute implicitamente accettate dal correntista).

Nell’ultimo foglio dell’estratto conto ci sono altri dati rilevanti:

  • Interessi creditori;
  • Interessi debitori;
  • Interessi commissione di massimo scoperto;
  • Riepilogo competenze;
  • Spese di tenuta del conto.