Conto Tuo Valore dalla Banca di Palermo

Pubblicato da alle 08:42 in Conto Corrente Online

Il conto Tuo Valore della Banca di Palermo è un conto corrente disponibile in tutte le filiali dell’istituto di credito siciliano, abbinato obbligatoriamente ad una polizza di investimento, e utile per far fruttare al meglio le proprie giacenze presenti sul conto corrente e trasferite in capo alla polizza CBA Tuo Valore.

Per quanto riguarda i tradizionali servizi di conto corrente, il rapporto è messo a disposizione mediante una completa offerta di carte bancomat e carte di credito, oltre che ai servizi di internet e mobile banking che, a un costo complessivo di 2,5 euro mensili, permetteranno al clientela la migliore gestione degli incassi e dei pagamenti.

Sul fronte della remunerazione delle giacenze, il prodotto in questione preveda un rendimento minimo investito sulla polizza che viene abbinata al conto. Il rendimento minimo è garantito con periodicità trimestrale, e attualmente e fino al 30 giugno 2011 è pari al 2% lordo su base annua.

Si tenga inoltre conto che tale polizza gode di un trattamento fiscale di favore poiché, contrariamente a quella applicata sul conto corrente, che è pari al 27%, i rendimenti saranno in questo caso tassati al 12,5%, permettendo al rendimento netto di elevarsi a quota 1,75 % (sul lordo di 2 %).

Anche questo conto è poi abbinabile al servizio Trasloco Facile: sarà pertanto la Banca di Palermo ad occuparsi di tutte le operazioni di trasferimento del conto principale, e di tutti i servizi collegati, presso le proprie strutture, senza accollare al cliente alcun onere aggiuntivo, né spreco di tempo per seguire tale operazione di spostamento.

Si tenga conto che, per comodità di gestione, sarà la banca, automaticamente, a curare gli spostamenti delle giacenze da e verso la polizza, mantenendo come riferimento la presenza di un saldo medio (es. 5 mila euro), di un saldo minimo (es. 3 mila euro) sotto il quale effettuare prelevamenti dalla polizza, e un saldo massimo (es. 7 mila euro) sopra i quali effettuare i versamenti in polizza.

No Commenti

Comments RSS

Lascia un commento