Mobile banking sempre più utilizzato

Pubblicato da alle 09:50 in Conto Corrente Online

Nell’era digitale anche la banca diventa mobile e offre nuovi servizi di mobile banking, servizi di gestione di conti correnti e deposito titoli utilizzabili e gestibili attraverso dispositivi mobili e smartphone in particolare.

La crescita della nuova tendenza di operare attraverso mezzi mobile è testimoniata da una nota di Montepaschi, in cui sono stati annunciati i risultati conseguiti dalla piattaforma Paskey, che dichiarano che nel terzo trimestre del 2010 le operazioni informative e dispositive effettuate tramite cellulare dai clienti di Mps sono aumentate del 424% rispetto alla media del primo semestre dell’anno, mentre il numero di utenti abilitati al servizio è salito a 860mila.

Dai dati emerge che il 39% degli utenti che hanno sottoscritto un contratto di multicanalità integrata ha età compresa tra i 36 e i 50 anni, mentre i giovani di età inferiore ai 36 anni rappresentano il 32% èd è proprio questo uno dei motivi del successo del mobile banking: l’eterogeneità dei clienti. I servizi di mobile banking sono di successo perché regalano ai propri utenti la possibilità di effettuare operazioni bancarie in mobilità in modo rapido e veloce, anche tramite smartphone, garantendo, tra l’altro semplicità di utilizzo ed elevati standard di sicurezza.

Tramite questi nuovi servizi è possibile operare sul conto corrente online, sul portafoglio titoli, ricevere l’estratto conto, effettuare ricariche telefoniche tramite banche e ricevere informazioni sul proprio conto.

Le banche hanno lavorato per adattare il proprio ‘lavoro’ ai nuovi paradigmi della società digitale, anche grazie ad accordi stipulati con gli operatori delle telecomunicazioni, fino a diffondere praticamente in tutte le banche italiane, in special modo quelle esclusivamente rivolte all’attività on line, per fornire questo servizio.

No Commenti

Comments RSS

Lascia un commento